martedì 3 maggio 2016

Video del convegno sulle “scie chimiche” di Perugia del 23 aprile scorso

Il 23 aprile scorso si è tenuto a Perugia un convegno di vari sostenitori delle tesi sulle “scie chimiche”, caratterizzato dal patrocinio dato dal Comune e poi ritirato in seguito alle diffuse proteste sull’idea di dare quello che molti (soprattutto gli sciachimisti) interpretavano come un avallo di queste tesi (International Business Times (ironico); Umbria24; PerugiaToday; Umbria24; Oggiscienza; Queryonline; ADNKronos; NextQuotidiano).

L’autoproclamato “convegno nazionale”, organizzato da Alternativa Riformista Umbria, ha messo in scaletta come relatori Giorgio Pattera (biologo), Domenico Azzone (ex maresciallo dell’Aeronautica Militare), Franco Trinca (biologo), un esponente dell’associazione Riprendiamoci il Pianeta, Gabriele Chiurli di Democrazia Diretta, Marinella Giulietti (docente) e Pietro Nicoletti (ricercatore indipendente); le rispettive qualifiche sono tratte dal manifesto del convegno.

In altre parole, nessun relatore competente in materia di fenomeni atmosferici, meteorologia, gestione del traffico aereo, aviazione o altre specializzazioni che potrebbero realmente gettare luce su un fenomeno come le presunte “scie chimiche” e togliere i dubbi ai pensierosi.

Qui sotto trovate i video (prima parte; seconda parte) che sono stati pubblicati. Non ho il tempo di guardarli, ma se li guardate e trovate delle chicche, segnalatele nei commenti.


Prima parte:



Seconda parte:



Questo video, invece, mostra cosa succede a chi prova a fare educatamente una domanda chiedendo le prove delle asserzioni fatte durante il convegno.